Servizio Civile con la Croce Rossa Italiana – Comitato di Salerno: 12 i posti a disposizione

  • 5 Gennaio 2021

Sono oltre 500 giovani, dai 18 ai 29 anni non compiuti, che quest’anno avranno l’opportunità di entrare a far parte della Croce Rossa, l’Organizzazione di Volontariato più grande d’Italia. Nell’ambito del Bando Ordinario 2020, la CRI, infatti, ha avviato 36 progetti distribuiti in 6 Regioni d’Italia. Grazie al coinvolgimento attivo di oltre 40 Comitati CRI, tantissimi under 30 potranno vivere un’importante esperienza di crescita personale e professionale dando il loro contributo in diverse attività dell’Associazione a favore delle persone vulnerabili. 

Il progetto del Comitato CRI di Salerno rientra tra quelli finanziati dal Programma Operativo Nazionale Iniziativa Occupazione Giovani (PON-IOG “Garanzia Giovani” – Misura 6).

Si tratta di posti dedicati a giovani neet (not in education, employment or training, ossia giovani che non studiano, non lavorano e non seguono alcun percorso di formazione) oppure a giovani disoccupati e prevede il coinvolgimento di 12 volontari che saranno  impiegati nell’ambito socio-sanitario e assistenziale e che avranno l’opportunità di mettersi al servizio delle comunità locali, sperimentando percorsi di crescita e maturazione personale.

I giovani potranno presentare la domanda di partecipazione utilizzando la piattaforma DOL, raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo: https://domandaonline.serviziocivile.it a cui si accede esclusivamente con SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale.

C’è tempo fino fino alle ore 14.00 di lunedì 8 febbraio 2021 per presentare le domande e partecipare al bando.

Per maggiori informazioni sui requisiti d’accesso consulta il sito di Croce Rossa Italiana www.cri.it dove sono state pubblicate le informazioni utili per gli aspiranti volontari e l’elenco dei progetti disponibili per regione https://www.cri.it/bando-ordinario-2020-servizio-civile-croce-rossa.

Per visualizzare la Scheda del progetto:

.

.